FANDOM


Anarcrothe l'Alchimista
ANARCROTHE LOTTA.jpg
Razza Umano
Sesso maschio
Era di nascità Era dei Sarafan
Stato • Sconosciuto (prima timeline)

• Deceduto (era di Blood Omen, seconda, terza e quarta timeline)

Titolo • Guardiano del Pilastro degli Stati

• Membro della Triade del Dark Eden

Altri nomi • L'Alchimista

• Anacrothe

Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Dark Eden
Affiliazione Cerchio dei Nove

Triade del Dark Eden

Oggetto vincolante Bilancia di Anarcrothe
Abilità/Doni Oscuri Manipolazione Alchemica

Modificare gli stati della materia

Regno Materiale
Colore della Pelle pallida
Apparizioni Legacy of Kain: Blood Omen

Nosgoth (menzionato)

Introdotto in Legacy of Kain: Blood Omen
Voce italiana N/D

Il guardiano degli Stati, nonchè leader della Triade del Dark Eden.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Blood OmenModifica

TRIADE DARK EDEN.jpg

Malek che difende Bane, DeJoule e Anarcrothe nella torre del Dark Eden

Anacrothe era un membro del Cerchio dei Nove, il guardiano degli Stati, ciò gli diede il potere di manipolare la materia e di cambiarla in un'altra.

Anarcrothe era un alchimista, usò i suoi poteri per fare esperimenti arcani o scoperte sull'alchimia, per ciò usava svariati prodotti chimici, macchinari e altre diavolerie. Non conoscendo bene quello che fà, un giorno mentre faceva un'esperimento molto importante per la fretta andò male deformandogli la parte sinistra del volto, da allora nasconde la parte deformata dai resti della carne e delle ossa sotto il cappuccio del suo abito.
Quando Kain visita il Dark Eden guidato da Mortanius e Ariel, Kain vede la zona infestata da dei orribili mutanti, infatti gli animali e le piante del luogo erano stati trasformati in orride bestie. Questo perchè la triade del Dark Eden sotto l'effetto della corruzione di Nupraptor avvenuta trent'anni prima li aveva resi folli. La triade era formata da Anarcrothe, Bane e DeJoule. Infatti per poter creare il Dark Eden Anarcrothe fuse i suoi folli esperimenti con i poteri della natura di Bane e l'energia di DeJoule.

ANARCROTHE MORTE.jpg

Anarcrothe ucciso da Mortanius da un'attacco a fulmine

Quando Kain raggiunse la triade, Anarcrothe decise di fuggire dopo aver evocato Malek per uccidere il vampiro, cosi si teletrasportò via lasciando i suoi compagni al loro destino.

Dopo aver ucciso altri guardiani, Kain tornò ai Pilastri subito dopo la morte di Moebius. Lì vide Mortanius e Anarcrothe discutere, cosi Kain si nascose, cosi Kain scoprì da loro che fù Mortanius ad aver mandato i briganti ad ucciderlo per poi resuscitarlo.
Cosi Anarcrothe furioso per il tradimento di Mortanius che scagliò contro il Cerchio Kain, l'Alchimista disse che la loro vita era più importante del destino del mondo, fù allora che i due iniziarono a combattere, ma Mortanius dopo aver resistito ad un'attacco uccise Anarcrothe con estrema facilità, Kain incuriosito vide Mortanius impalare Anarcrothe con un fulmine per poi evocare degli spettri per spezzare la schiena dell'Alchimista.

NosgothModifica

Anarcrothe non appare fisicamente in quanto morto secoli fa, tuttavia anni dopo l'esecuzione di Raziel e alla scomparsa di Kain a Nosgoth si scatenò una guerra civile fra i clan vampiri rimanenti permettendo agli umani di riorganizzarsi e combatterli, fra le varie fazioni c'erano le Sorelle Rosse di Anarcrothe, un gruppo di alchimiste che grazie alle scoperte di una schiava fuggita da uno scienziato Melchiahim, venne a sapere dell'esistenza di Anarcorthe e delle sue ricerche riguardanti l'alchimia, tra cui un liquido infiammabile noto come naphta. Questa schiava, di nome Elustra fondò l'ordine delle Sorelle Rosse di Anarcrothe le quali furono una delle prime fazioni che combatterono contro i vampiri.

AspettoModifica

Anarcrothe è un uomo adulto con la parte sinistra del volto deformata per via di un'esperimento, il volto non è molto visibile in quanto lo copre con il cappuccio della sua lunga tunica viola dai bordi dorati, essa è decorata con due striscie verdi con stelle dorate ai lati del torso, indossa anche una cintura gialla con due ampolle di vetro attaccate.

PersonalitàModifica

Anarcrothe è un'alchimista molto curioso che faceva esperimenti per scoprire di più sull'alchimia, tuttavia dopo la corruzione dei Pilastri divennè molto egoista, preferendo la sua stessa vita a quella di Nosgoth, è molto fedele ai suoi compagni (se essi non tentano di uccidersi) e cerca quindi che nessuno di loro venga ucciso. Curiosamente lui lavora assieme a Bane e DeJoule, cosa strana dato che gli stregoni sono di solito persone molto solitarie.
Anarcrothe è anche molto vile e fuggirebbe da chiunque pur di sopravvivere, infatti lui evoca Malek in caso di pericolo per poi scappare, se costretto tuttavia lui combatte e sembra anche che a volte sottovaluti i suoi avversari (come ha fatto con Mortanius), dal loro dialogo inoltre si potrebbe dedurre che in passato erano amici.

CuriositàModifica

  • In Defiance la frase di Anarcrothe "Stai con noi" (detta alla fine di Blood Omen) si potrebbe vedere in una luce differente, infatti era strano prima pensare che si riferisse all'intero cerchio dato che gli altri guardiani erano morti (Kain e Mortanius esclusi), inoltre si dovrebbe escludere anche Moebius in quanto nessuno era al corrente della sua resurrezione per mano del Dio Anziano, ma in Soul Reaver 2, si potrebbe dire che i guardiani vedono il Cerchio in sè come un'entità, ma sembra avere un significato più profondo ancora non confermato.
  • In Defiance si è scoperto che alcuni guardiani erano al servizio degli Hylden (sopratutto se si vede l'Altare di Hash'ak'gik), Mortanius infatti in passato lavorava per loro, ma cercò di ribellarsi vampirizznado Kain rendendolo il Discendente dell'Equilibrio, quindi è probabile che anche Anarcrothe lavora per gli Hylden, se ciò è vero è possibile che la frase "Stai con noi" si riferesca agli Hylden e al fatto che Mortanius doveva tornare dalla loro parte.
  • Non si sa bene come si scrivi Anarcrothe, tuttavia nella guida e nel manuale viene chiamato "Anacrothe", ma la Silicon Knights lo scriveva "Anarcrothe" sia nei FAQ che nella lista di personaggi, il che porta a suppore che sia quest'ultimo quello reale.
  • Inizialmente il suo nome doveva essere "Nauzhinger".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.