FANDOM


Cenobita
CENOBITA.jpg
Razza Umani
Sesso Maschi
Era di nascità Era pre-Blood Omen
Stato • Inesistenti (tutte le timeline, in futuro)
Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Cattedrale di Avernus
Affiliazione Culto di Hash'ak'gik
Sangue Rosso
Anima? Si
Abilità/Doni Oscuri • Magie di elemento fuoco e fulmine

• Evocazione demoni
• Scudi glifici

Regno Materiale
Età vari
Colore degli Occhi sconosciuti
Colore dei Capelli grigi
Colore della Pelle bianca
Apparizioni Legacy of Kain - Defiance
Introdotto in Legacy of Kain - Defiance

Adoratori di Avernus e servitori di Azimuth.

StoriaModifica

Legacy of Kain - DefianceModifica

I Cenobiti sono un ordine di sacerdoti che supportavano il governo di Azimuth ad Avernus.
I Cenobiti esercitavano mansioni basi del diritto, dell'assistenza sanitaria e politica nella città e risiedevano nella Cattedrale di Avernus, anche se si mostravano benevoli e altruisti verso le persone, era tutta una farsa per nascondere la loro deplorevole adorazione per il loro dio di Sangue Hask'ak'gik, essi rapivano i viandanti e usavano i loro prigionieri per sacrificarli e sfamare la loro divinità.
Non è chiaro se i sacrifici venivano compiuti dai Cenobiti stessi o se le vittime erano offerte da Azimuth o Mortanius per fare ciò, ma quando esse venivano offerte prima gli tagliavano la gola e poi venivano gettate nella fosse di Hash'ak'gik e i Cenobiti avevano un grosso timore dell'ira di Hash'ak'gik nel caso il sacrificio non fosse stato compiuto, tuttavia loro erano consapevoli che esso non era altro che un vampiro devoluto (Turel) imprigionato in una fossa che veniva usato dagli Hylden per volere del vero Hash'ak'gik, in caso non avessero rispettato il suo volere Turel avrebbe gettato nella fossa qualcuno con la telecinesi similmente come ha fatto con Raziel.
I Cenobiti erano esperti maghi che indossavano maschere da tragedia ed eleganti tonache color crema, oro e rosso, i Cenobiti erano divisi in due sotto ordini, seppur esteticamente identici: gli Accoliti e gli Evocatori, gli Evocatori più potenti erano a capo di altri sacerdoti e potevano evocare demoni direttamente dal Regno dei Demoni per farli combattere nel loro nome, magia usata anche da Azimuth e potevano anche creare degli scudi glifici per non subire danni e per evitare lo scontro fisico tendevano ad usare magie a lungo raggio come evocare del fuoco direttamente dal Regno dei Demoni, anche gli Accoliti sapevano sfruttare tale sortilegio, ma tendevano più che altro a combattere con arti marziali.

AspettoModifica

I Cenobiti erano umani apparentemente di mezz'età, tra le poche caratteristiche fisiche note vi è il fatto che sono calvi eccetto dietro la nuca e sulle tempie che hanno dei capelli grigi, ma il loro volto è coperto da maschere da tragedia dorate impedendo cosi di vedere altri tratti fisici. Loro indossano anche lunghe tuniche prevalentemente di color crema con i bordi dorati, sul petto indossano due fasce dorate a formare una X, tali fasce sono decorate con vari simboli e rune, sotto la loro tunica indossano una sorta di gonna cerimoniale molto lunga color rosso fuoco e scarpe bianche con la suola dorata.

StategiaModifica

Non si trattano di nemici difficili da battere, specialmente gli Accoliti, essi combattono solo usando magie di fuoco e fulmine oppure con arti marziali, quindi possono essere uccisi facilmente, gli Evocatori sono molto più resistenti a causa degli Scudi Glifici e possono evocare Demoni del Fuoco Rosso, quindi è consigliabili ucciderli rapidamente usando la magia del terremoto della Mietitrice di Terra appena essi appaiono o appena ci si rende conto che sono Evocatori.
Purtroppo vi è un bug che impedisce di divorare l'anima agli Accoliti se vi è lontani, quindi l'unico modo è essergli molto vicini.

CuriositàModifica

  • Stanamente i Cenobiti non appaiono in Legacy of Kain: Blood Omen, o almeno non come in Defiance, tuttavia ad Avernus vi sono i Maghi del Fuoco che alcuni fan sostengono essere i Cenobiti, tuttavia i Maghi del Fuoco sono nemici molto più generici dei Cenobiti che appaiono in molte altre zone del gioco. Anche se i demoni appaiono nel gioco, nulla ha mai detto che siano apparsi per opera dei Maghi del Fuoco, invece Kain afferma che è Azimuth ad averli evocati, quindi poteva essere una semplice coesistenza in quanto i demoni sapevano che non dovevano "mordere la mano che li nutriva".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.