FANDOM


La Città in Rovina dei Dumahim
Città in Rovina dei Dumahim
CITTA ROVINA1
Entrata della Città in Rovina dei Dumahim
Introdotto in Legacy of Kain: Soul Reaver
Architetti Umani?
Abitanti Dumah

Dumahim giovani
Dumahim adulti
Turelim giovani
Vampiri Redivivi
Spettri di Vampiri
Sluagh

Stato In rovina (in futuro)
Appare Legacy of Kain: Soul Reaver

Città sotto il controllo del clan di Dumah, prima che i Cacciatori di Vampiri li assalirono e li sterminarono.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

La Città in Rovina dei Dumahim, chiamata anche Villaggio delle Ceneri, era il territorio del luogotenente Dumah e del clan Dumahim, questa città era posizionata a nord dell'Abisso.

CITTA ROVINA2

Cadaveri di Dumahim nella città in rovina

Raziel si recò nella città dopo la morte di Rahab, appena giunto vide il massacro che era avvenuto molto tempo fa. Il cortile era disseminato di cadaveri decomposti e scheletrici di Dumahim. In un primo momento Raziel credette che fosse opera di Kain, ma il Dio Anziano gli spiegò che era colpa di Dumah stesso.

Dumah e la sua stirpe troppo stupidi e arroganti avevano sottovalutato gli umani di Nosgoth, non riconoscendone la vera minaccia, questo errore lo pagarono a caro prezzo con un enorme perdita di vampiri del loro clan e di Dumah stesso da parte di un attacco a sorpresa da parte dei cacciatori di vampiri. La morte del loro patriarca aveva reso i superstiti del clan a dei nomadi dispersi per tutta Nosgoth, solo pochi erano rimasti nel loro territorio.

CITTA ROVINA3

Il forno

Al centro della città era presente un enorme forno, molto probabilmente era usato per riscaldare la città in quanto era costruita a nord di Nosgoth tra la neve incessante.
CITTA ROVINA4

Sala del trono di Dumah

Nelle profondità della città Raziel aveva sfruttato un grosso obelisco per sfondare il cancello che bloccava l'accesso alla sala del trono di Dumah. Nella sala del trono vi erano due grosse statue di Dumah e al centro il trono di Dumah con dietro un enorme e splendida vetrata decorativa, nel trono vi era il cadavere di Dumah incatenato e impalato con tre lance.

Raziel ha resuscitato Dumah per poi ingannarlo e attrarlo al forno per carbonizzarlo e divorare la sua anima, in questo modo ha ottenuto il dono oscuro del Comprimere.

CuriositàModifica

  • La Città in Rovina dei Dumahim è anche conosciuta come Villaggio delle Ceneri, ciò potrebbe far suppore che la neve in realtà sia cenere o entrambe. Nonostante nella versione finale del gioco il territorio di Turel non sia presente, vi sono enormi convinzioni che esso è confinante con il territorio di Dumah, come può suggerire anche l'intro di Soul Reaver.
  • Sappiamo che sono stati usati enormi fornaci per poter coprire il cielo con il fumo e proteggere i vampiri dagli effetti letali della luce solare. E' possibile che il forno della città possa costituire parte di queste fornaci e questo spiegherebbe anche il nome alternativo "Villaggio delle Ceneri".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale