FANDOM


Concilio

Il Consiglio, i Luogotenenti di Kain ai Pilastri

Il Consiglio è l'organizzazione che governa Nosgoth e che obbedisce solo a Kain, dopo la creazione del suo impero vampiresco il Consiglio fu formato dai sei luogtenti di Kain: Raziel, Turel, Dumah, Rahab, Zephon e Melchiah.

Il Consiglio si formo non appena gli umani furono sottomessi dal loro potere, prima di ciò i Luogotenenti si concentrarono solo alla conquista di Nosgoth in nome di Kain, formare i loro Clan e distruggere i grandi regno umani.
Dopo la conquista completa Kain e i i suoi Luogotenenti iniziarono a plasmare Nosgoth e con i loro schiavi costruirono il Santuario dei Clan attorno ai Pilastri e delle enormi fornaci e ciminiere per oscurare il cielo con il fumo proteggendo i vampiri dai dannosi raggi del sole. La formazione del Consiglio ha determinato la maggior importanza che avevano i Luogotenti che da semplici guerrieri divennero dei lord.
Con il passare dei secoli il Consiglio iniziò ad annoisarsi, specialmente Raziel, permettendo la formazioni di nuove legioni e ai vampiri più giovani di essere più autonomi, ormai cacciavano solo per divertimento inoltre loro sventavano i complotti umani senza pensarci due volte.
Poco prima dell'esecuzione di Raziel esso arrivò per ultimo nel Santuario dei Clan. Probabilmente il Santuario dei Clan era dove tutti si riunivano in quanto fa parte di un territorio neutro, loro si mettono in cerchio attorno ai Pilastri, mentre Kain seduto sul suo trono posto alla base del Pilastro dell'Equilibrio. Melchiah, Rahab e Dumah erano posti a destra di Kain, mentre Zephon e Turel alla sinistra di Kain con uno spazio vacuo, probabilmente destinato a Raziel. Quando Kain vide le ali di Raziel nate con l'evoluzione e la sua immediata esecuzione per quell'atto sembrava aver eccitato un po i membri in quanto finalmente qualcosa stava per cambiare.
Secoli dopo Raziel tornò dall'Abisso come mietitore d'anime per braccare i luogotenenti rimasti. Negli anni passati il loro aspetto era mutato notevolmente, anche se alcuni di loro avevano poca libertà di movimento, è probabile tuttavia che continuassero a riunirsi in qualche modo, forse usando dei messaggeri (oppure il Sussurro), anche se non si è certi di ciò visto che anche il Santuario dei Clan è caduto in rovina.

CuriositàModifica

  • Nel manuale di Legacy of Kain: Soul Reaver vengono nominati dei "vampiri minori" che potrebbero essere i resti dei Cabal. Tuttavia gli eventi di Legacy of Kain: Blood Omen 2 avvengono in una timeline differente da Soul Reaver in quanto gli eventi sarebbero stati provocati dai paradossi di Legacy of Kain: Soul Reaver 2 e che quindi gli eventi precendenti a Soul Reaver potrebbero risultare diversi in queste timeline, anche se non si sa per certo cosa abbiano modificato i paradossi, sembra logico supporre la resurrezione di Vorador e la formazione di Cabal solo nella quarta timeline.
  • Trascurando gli eventi di Blood Omen 2, le altre legioni dei vampiri minori potrebbero essere sempre i discendenti di Kain in quanto lui sembra essere l'ultimo vampiro sopravvissuto in Legacy of Kain: Blood Omen, quindi si potrebbe riferire a membri più giovani dell'impero di Kain e quindi qualcuno dei 6 clan che ha delle legioni più deboli, inoltre siccome il manuale è scritto dal punto di vista di Raziel che è il primogenito di Kain, tutti i vampiri tecnicamente sarebbero più giovani di lui eccetto Kain.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale