FANDOM


Elzevir il Bambolaio
ELZEVIR
Razza Umano
Sesso maschio
Stato • Deceduto (era di Blood Omen, tutte timeline)
Altri nomi • Il Bambolaio
Mondo di nascità Nosgoth
Abilità/Doni Oscuri Creare bambole
Regno Materiale
Colore degli Occhi neri
Colore dei Capelli arancioni
Colore della Pelle pallida
Apparizioni Legacy of Kain: Blood Omen
Introdotto in Legacy of Kain: Blood Omen
Voce italiana N/D

Un bambolaio che usa le anime della gente per creare delle bambole viventi.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Blood OmenModifica

Elzevire era un mago con un'aspetto simile ad uno gnomo, le cui origini sono ignote.
Quando Re Ottmar organizzò un concorso di bambole per festeggiare il compleanno della figlia, Elzevir fece la bambola più bella di tutte di tutte quelle presentate al re e alla Principessa di Willendorf, tutti ne rimasero affascinati. Il premio era il favore regale, ma lui voleva solo una ciocca di capelli della principessa, subito dopo la Principessa caddè in uno stato catatonico, perchè Elzevir aveva rubato la sua anima usando i capelli.
Elzevire creava delle bambole viventi usando oggetti personali delle sue vittime per imprigionare l'anima all'interno delle bambole e cosi essi divenivano suoi schiavi. Appena tornato nella sua villa, Elzevir fece una bambola di pezza molto rozza con brandelli di stoffa e ci attacco i capelli della principessa, cosi che l'anima ne rimase imprigionata, questo perchè Elzevir adorava collezionare le anime delle sue vittime.

ELZEVIR LOTTA

Elzevir mentre combatte contro Kain

Tempo dopo Kain andò a Willendorf, dove Ariel e l'Oracolo di Nosgoth gli dissero che l'esercito di Ottmar era l'unico che avrebbe potuto fermare la Legione della Nemesi, ma Ottmar non volva aiutarlo, ma promise che avrebbe dato il suo regno per chiunque avrebbe salvato la figlia, cosi Kain cercò Elzevir per ucciderlo, quando Kain arrivò alla villa del Bambolaio esso intui che fù Ottmar a mandarlo, ma Elzevir capì subito che Kain era un vampiro dicendo di aver sentito l'odore della morte in lui.
BAMBOLA DI ELZEVIR

La Bambola di Elzevir con dentro l'anima della Principessa

Quando iniziarono a combattere, Elezevir iniziò a urlare infantilmente che la bambola e l'anima erano di sua proprietà e che fù Ottmar a donargliela, inoltre mandava le sue bambole ad attaccare, mentre lui da lontano lanciava degli aghi da cucire contro Kain, se Kain uccideva una bambola, Elzevir con degli stracci ne creava una nuova, inoltre chiamava degli orsacchiotti esplosivi da dentro un'armadio per attaccare Kain.

Quando si rese conto che non aveva più speranza contro di Kain, lui disse addio a una bambola (probabilmente quella della principessa), quando lo sconfisse Kain decapitò il Bambolaio e entrò nella sua camera da letto per prendere la bambola, quando la trovò Kain ammise che non sapeva e non voleva sapere che diamine voleva farci con quella bambola, dato che Elzevir era infatuato della Principessa.
Tornato a Willendorf, Kain diede la bambola e la testa di Elzevir riuscendo a convincere il Re a combattere contro la Nemesi.

AspettoModifica

Elzevir è un uomo molto basso dalla pelle pallida e dagli occhi neri, i suoi capelli sono arancioni abbastanza lunghi che li tiene lagati in una piccola coda sopra la testa, mentre quelli ai lati sono a forma di piramide, indossa una maglia verde a maniche lunghe con sopra un grembiule da falegname nero, pantaloni viola e larghe scarpe marrone chiaro.

StrategiaModifica

Punti di forza:

  • Può chiamare rinforzi rapidamente
  • Attacca a lunga distanza

Punti deboli:

  • Molto poco resistente

Legacy of Kain: Blood OmenModifica

La battaglia non è molto difficile, tuttavia, Elzevir avrà il sostegno di moltissime bambole viventi che attaccano con le loro lunghe braccia e di orsacchiotti esplosivi, se si uccide una bambola, Elzevir ne creerà subito un'altra, se esplode o viene ucciso un'orsacchiotto, Elzevir ne chimerà un'altro dall'armadio, mentre il bambolaio atteccherà a lunga distanza lanciando aghi contro di Kain andando avanti e indetro per la stanza, non è una battaglia difficile, bastano pochissimi colpi della Mietitrice per ucciderlo (3 o 4 a magia piena), conviene usare Banca di Energia (mettendo un'arma a mano singola per poi riprendersi la Mietitrice) cosi da infliggere danni estremamente gravi a Elzevir, le bambole è meglio ignorarle.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.