FANDOM


Fuoco Fatuo.jpg

Una delle tente lanterne teschio attorno alla Villa di Vorador

In inglese conosciuti come "Will-o-Wisp" o anche meno comunemente come "Ignis Fatuus" derivante dal latino che significa "Fuoco dei Folli". Questi fuochi fatui sono luci fosforescenti che aleggiano o svolazzano nei terreni paludosi di notte, probabilmente causati dalla compustione spontanea dei gas emersi della materia organica in decomposizione. Si crede che queste fiamme tragano in inganno i viaggiatori e sono spesso associte agli spettri.

I fuochi fatui sono stati nominati dall'Oracolo di Nosgoth nel colloquio con Kain che gli disse di dirigersi alla Fortesta di Termagent. Quesa foresta era una palude acquitrinosa e queste fiamme accendevano delle torce che formavano un percorso chiaro per la Villa di Vorador. Per Kain è stato facile infatti orientarsi seguendo queste lanterne di fuochi fatui usando la Forma Pipistrello.
Queste fiamme erano dentro a delle laterne teschio per illuminare il sentiero alla Villa di Vorador, durante la notte avevano un colorito verde (mentre di giorno erano spente). Anche queste lanterne presumibilmente sono accese dalle emissioni della palude, anche se lo scopo è quello di creare un sentiero ben visibile. Secondo l'Oracolo i fuochi fatui indicano il cammino per l'inferno e quando Kain incontrò Vorador disse di aver visto alla peggior visione possibile, ciò che stava diventando.
Anche Raziel ha trovato queste lanterne teschio quando visitò la Foresta di Termagent, nel suo secondo e terzo viaggio.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale