FANDOM


Legacy of Kain: Soul Reaver
SR1
Azienda Crystal Dynamics
Pubblicatori Eidos Interactive
Data di uscita 1999 (europa)

1 agosto 1999 (america)

Genere Azione-Avventura
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation (rilascio originale), Computer (Microsoft Windows), Dreamcast
Legacy of Kain: Soul Reaver è cronologicamente il quarto della serie, ma è uscito per secondo, dopo Legacy of Kain: Blood Omen e prima di Legacy of Kain: Soul Reaver 2, cronologicamente gli eventi sono dopo Legacy of Kain: Blood Omen 2 se si conta l'intro, altrimenti sono successivi a Nosgoth e prima di Soul Reaver 2. Il protagonista è Raziel, mentre l'antagonista è Kain.

StoriaModifica

La storia inizio 1100 anni dopo Blood Omen 2, ma nella timeline 2 (mentre BO2 avviene nella 4°), Raziel mostra a Kain la sua evoluzione che aveva raggiunto il livello stesso di Kain, cosi Kain in un apparente scatto di gelosia gli strappa le ali e lo getta nell'Abisso dove Raziel si risveglia dopo 5 secoli, non più come vampiro, ma come Mietitore d'Anime e con la guida del Dio Anziano decide di trovare i suoi fratelli vampiri e Kain e di ucciderli per il loro tradimento.

GameplayModifica

Il gioco è uno dei primi in 3D, è stato molto apprezzato per via del gamplay molto fluido e della enorme esplorabilità (anche se in realtà la parte esplorabile è solo il centro di Nosgoth), nel gioco Raziel può andare nella dimensione dei vivi (Regno Materiale) e in quella dei morti (Regno Spettrale o Oltretomba). I nemici quasi tutti vampiri si presentano molto interessati in cui devono essere uccisi in modi specifici, come ad esempio con implazioni, fuoco, acqua, luce solare ecc... la stessa cosa vale per i boss che sono molto vari e strategici.

PersonaggiModifica

Bug ed erroriModifica

  • Se il giocatore prova ad uccidere un vampiro alle spalle con la Mietitrice, il gioco crasha.
  • Raziel e Sarafan nella versione italiana sono erroneamente pronunciati "Raziel" e "Serafan" anziché "Raziel" e "Sarafan".
  • Se poco prima di finire un vampiro con la Mietitrice Materiale il giocatore raccoglie un arma, il vampiro andrà a fuoco anziché esplodere.
  • Appena iniziato il gioco ci sarà all'entrata della Necropoli un Cacciatore che attaccherà Raziel pur non avendo fatto del male a nessun umano (esclusi gli Adoratori di Vampiri).
  • All'inizio del gioco il Dio Anziano chiamerà l'Oltretomba di Mondo Sotterraneo (errore dovuto al fato che i traduttori hanno tradotto alla lettera la parola Underworld).