FANDOM


Morlock
MORLOCK
Razza Vampiro
Sesso maschio
Stato • Sconosciuto (prima timeline)

• Eliminato (seconda, terza e quarta timeline (era di Soul Reaver)

Titolo • Guardiano della Tomba (seconda, terza e quarta timeline)
Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Tomba dei Sarafan
Affiliazione Impero Caduto di Kain (ex, solo seconda, terza e quarta timeline)

Clan Turelim (ex, solo seconda, terza e quarta timeline)

Abilità/Doni Oscuri Telecinesi
Regno Materiale
Età oltre 1500 (presunto)
Colore degli Occhi rossi
Colore della Pelle marroncino pallido
Apparizioni Legacy of Kain: Soul Reaver
Introdotto in Legacy of Kain: Soul Reaver

Potentissimo Turelim che sorvegliava la Tomba dei Sarafan.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

Morlock, il Guardiano della Tomba era un potente membro del Clan dei Turelim che era a guardia della Tomba dei Sarafan. Lui era un Vampiro Redivivo quindi a un certo punto della sua vita lui deve essere stato ucciso per poi essere stato rianimato, la sua anima deve essere stata nel regno spettrale molto a lungo fino a diventare uno Spettro di Vampiro prima di tornare nel suo corpo. Aveva quindi mantenuto la capacità di assorbire l'energia vitale anche nel regno materiale.

MORLOCK1

Manufatto dell'energia cinetica

Raziel incontrò Morlock poco dopo aver scoperto il suo passato da umano come sarafan nella sala principale della Tomba dei Sarafan. Morlock era cosi arrogante e fiducioso da pensare di poter sconfiggere Raziel da solo. Raziel tuttavia non era affatto intimorito dicendogli che era già stato ucciso da Kain. Naturalmente nonostante Morlock era il Turelim più potente del clan ed era adirittura redivivo, Raziel aveva affrontato minacce ben più potenti.

In quanto Raziel non aveva ancora incontrato alcun Rahabim e Morlock era il primo Turelim da lui affrontato, Morlock fù il primo avversario di Raziel ad usare capacità telecinetiche. Tuttavia fù ucciso da Raziel con poca difficoltà. Dopo la sua morte Raziel ottennè un manufatto di energia cinetica che gli diede la capacità di usare proiettili telecinetici, capacità che Morlock aveva ottenuto probabilmente in modo naturale grazie alla sua evoluzione.

AspettoModifica

Morlock era identico a un Turelim adulto, ovvero era un vampiro dall'aspetto umanoide, il corpo era molto robusto ed era alto almeno un metro e novanta dalla pelle marroncino pallido, con tre falangi al posto delle dita delle mani e due grossi artigli ai piedi, sulla schiena avava un tatuaggio del simbolo del suo clan e la testa era simile a quella di un pipistrello e di uno sciacallo, infatti era allungata con le zanne sporgenti, due spine sul mento e due grosse orecchie da pipistrello, gli occhi invece erano rossi brillanti e indossava solamente un paio di pantaloni rossi, l'unica differenza degli altri Turelim normali era un'aura d'energia blu intorno al corpo in quanto era un vampiro redivivo.

StrategiaModifica

Punti di forza:

  • Molto forte fisicamente e resistente
  • Attacchi a distanza
  • Agile

Punti deboli:

  • Acqua

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

Come battaglia è molto facile, anche se Morlock farà un casino di danni, potrà sputare poriettili cinetici e ravvicinatamente può usare artigli e morsi per poi succhiare la vita a Raziel, conviene ucciderlo usando il glifo di pietra e poi ucciderlo con la mietitirce o gettarlo in acqua con il glifo di forza.

CuriositàModifica

  • Molto probabilmente Morlock fu nominato Guardiano della Tomba da Kain anziche da Turel. Infatti sulla guida ufficiale c'è scritto che Morlock era agli ordini di Kain e in Defiance si scopre che Turel era stato portato nell'epoca di Blood Omen strappandolo dall'era di Soul Reaver anche se probabilmente visto che era a conoscienza della morte dei fratelli è stato portato via dopo la morte di Rahab. Un'altra prova del ruolo assegnato da Kain è il fatto che Morlock definì Raziel come un eretico (Kain viene divinizzato) e quando Raziel gli risponde "Kain mi ha gia ucciso una volta... non ho nulla da temere da te" rafforza la teoria che si stava parlando di Kain per tutto il tempo invece che di Turel.
  • Spesso Morlock fu confuso per Turel stesso o in rare occasioni perfino per Malek, ciò è dovuto al fatto che Raziel in Soul Reaver dopo il suo risveglio non incontra Turel, ma lo incontra solo su Defiance, nonostante ciò molti giocatori si aspettavano di affrontare tutti e cinque i fratelli vampiri. Tuttavia dato che Morlock è l'unico boss che non è un leader di un clan, questo ha creato molti equivoci. Un'altro motivo dell'equivoco è per il fatto che il dialogo è stato reciclato dal dialogo iniziale tra Raziel e Turel, ma quando Turel fu cancellato dal gioco il dialogo è stato riutilizzato per Morlock. L'equivoco di Malek è dovuto al fatto che è presente il suo nome nella Tomba dei Sarafan, nome che per i giocatori che non avessero giocato a Blood Omen non aveva alcun significato.
  • Il nome "Morlock" non è stato mai detto ufficialmente, anche se viene messo in alcune guide in quanto Turel inizialmente veniva chiamato come "Boss Morlock" e inizialmente i Turelim erano conosciuti "Vampiri Morlock" prima del rilascio del gioco. In seguito in quanto questo Turelim ha un ruolo importante rispetto agli altri gli è stato assegnato il nome Morlock, anche se non è proprio canonico al 100%, ma viene accettato da quasi tutti i fan. La maggior parte delle volte viene chiamato semplicemente "Guardiano della Tomba".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.