FANDOM


Museo di Moebius
Museo di Moebius
MUSEO DI MOEBIUS
Kain mentre esamina i curiosi reperti del museo
Introdotto in Legacy of Kain: Blood Omen
Architetti Moebius il Tessitore del Tempo
Base di Moebius il Tessitore del Tempo
Stato distrutto (in futuro?)
Appare Legacy of Kain: Blood Omen

Una parte della Caverna dell'Oracolo dove Moebius teneva dei curiosi oggetti.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Blood OmenModifica

Quando Kain andò alla Caverna dell'Oracolo per visitare l'Oracolo di Nosgoth per scoprire come sconfiggere Malek, inizialmente Kain non si rese conto che l'oracolo era Moebius.
Nelle profondità della Caverna dell'Oracolo, subito fuori la stanza col calderono, vi era un curioso museo con stranissimi artefatti. Vi erano due scudi (uno di essi aveva il simbolo del leone della città di Willendorf), una ghigliottina ancora bagnata di sangue, un'armatura sarafan (simile a quella di Malek) e un libro che raccontava come naquero i Sarafan, disse la loro vittoria sui vampiri e come Malek trinfò su di essi.
C'erano tuttavia altri oggetti che Kain non aveva osservato, una bambola di pezza vicino alla ghigliottina e una bandiera rossa attaccata a un muro della stanza, ma più tardi Kain scoprì che cosa fossero quei manufatti.
Molti oggetti rappresentavano il viaggio di Kain che avrebbe dovuto fare e Moebius li prese personalmente andando nel futuro, il libro e l'armatura sono riferimenti al fatto che Kain doveva sconfiggere Malek, la bambola invece è un riferimento a Elzevir e lo scudo invece è un riferimento alla Battaglia dell'Ultima Speranza, ovvero il conflitto tra l'esercito di Willendorf e la Legione della Nemesi.
Inoltre la bandiera, l'altro scudo e la ghigliottina rappresentano l'inganno di Moebius che aveva fatto a Kain, infatti Kain dovette andare indietro nel tempo per uccidere il giovane re William il Giusto, scatenando cosi una guerra genocida contro i vampiri. Lo scudo infatti era di origine dell'impero di William, la bandiera invece quella dell'esercito mercenario di Moebius e la ghigliottina quella usata per giustizziare i vampiri, tra cui Vorador ucciso davanti agli occhi di Kain.

CuriositàModifica

  • FUCILE DI MOEBIUS

    Un fucile?

    Molti hanno notato la presenza di un'ultimo oggetto nel museo, ma non apparve mai (eccetto nel museo) nella saga di Legacy of Kain. Questo oggetto sembra essere un fucile da caccia, in basso a sinistra del museo, ma non nella serie non si sono mai viste delle armi da fuoco, eccetto i cannoni usati dai mercenari di Moebius e dai Cacciaotri di Demoni. Secondo molti Moebius lo prese da un'epoca molto lontana ancora non vista nella serie.
  • RESTI DEL MUSEO

    Raziel nella Caverna dell'Oracolo in Soul Reaver

    Quando Raziel visita la Caverna dell'Oracolo, il museo non esisteva più, in quanto non erano più presenti i manufatti, eccetto la bandiera dei mercenari, ormai sbrindellata e rovinata per via dei diversi secoli passati.
  • Vi è un'incoerenza nel Museo. In Soul Reaver 2 è stato confermato che secondo le leggi del tempo è impossibile portarsi oggetti del futuro nel presente, inoltre ciò avrebbe dovuto creare dei paradossi, come gia detto da Kain in Soul Reaver 2 e che il tempo scorre senza mai essere interrotto da nulla, ma potrebbe essere leggermente deviato. Forse intendeva dire che piccoli cambiamenti come il furto di oggetti di poca importanza ai fini della storia non avrebbe creato un paradosso, oppure perchè Moebius essendo guardiano del Tempo può in un certo senso contorcere tali leggi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale