FANDOM


Negozio della Dama Blu
Negozio della Dama Blu
DAMA BLU.jpg
L'esterno del Negozio della Dama Blu
Introdotto in Legacy of Kain: Blood Omen 2
Architetti Umani?
Abitanti Vorador

Umah
Vampiri

Base di Cabal
Stato attiva (in futuro)
Appare Legacy of Kain: Blood Omen 2

Luogo segreto del Santuario, base e rifugio dei Cabal.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Blood Omen 2Modifica

Il Negozio della Dama Blu è un luogo importante che si trova in una regione della Città Bassa di Meridian, nella parte orientale del distretto.
Apparentemente sembrava un negozio che vendeva vari oggetti curiosi, ma di utilizzo inutile, ma esso in realtà custodiva un grande segreto. Infatti nei sotterranei del negozio vi era la base dei Cabal, gruppo rivoluzionario di vampiri nato quando essi rischiarono nuovamente l'estinzione per colpa dei Sarafan. Tale travestimento era per distogliere lo sguardo dei Sarafan, nonostante essi pattugliavano le strade circostanti.
Kain riuscì a trovare il negozio con l'aiuto della Barista del Pub del Corvo Rosso, un'umana simpatizzante per i Cabal. Il negozio aveva una grossa insegna con l'immagine di una donna in blu con capelli rossi e una cuffia bianca, a simboleggiare il nome. Il nome del negozio era scritto sulla vetrata, inoltre l'entrata era bloccata con alcune Barriere Glifiche il che suggerisce che vi è un'entrata secondaria oppure che i vampiri vi entravano con il teletrasporto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale