FANDOM


La Principessa di Willendorf
PRINCIPESSA DI WILLENDORF.jpg
Razza Umana
Sesso femmina
Stato • Sconosciuto (tutte le timeline)
Titolo • Principessa di Willendorf
Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Willendorf
Affiliazione Trono del Leone
Regno Materiale
Colore dei Capelli castani
Colore della Pelle bianca
Apparizioni Legacy of Kain: Blood Omen
Introdotto in Legacy of Kain: Blood Omen

La principessa di Willendorf e figlia del grande Re Ottmar.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Blood OmenModifica

PRINCIPESSA E RE.jpg

La principessa catatonica in un letto davanti al trono di Ottmar

La Principessa di Willendorf, è la figlia di Re Ottmar è apparentemente sua unica figlia (dato che non viene nominato nessun'altro figlio).

Quando Kain visita l'Oracolo di Nosgoth per sconfiggere Malek. Ma l'oracolo prima di rispondere alla sua domanda disse che Re Ottmar era l'unica speranza per sconfiggere la Legione della Nemesi, ma rimase paralizzato per la malattia di sua figlia.
In seguito Ariel disse a Kain di prendere le forze di Willendorf per salvare Nosgoth dalla Nemesi. Nella città Kain sentì da alcuni abitanti che qualcuno aveva rubato l'anima della principessa. Quando Kain visitò il Re lui non era interessato a nulla se non alla malattia di sua figlia, come disse l'oracolo.
La principessa giaceva nel letto difronte al trono con i capelli sparpagliati nel cuscino giallo, era coperta fino alle spalle con una coperta blu, apparenemente era una giovane adolescente.

BAMBOLA DI ELZEVIR.jpg

La Bambola di Elzevir con dentro l'anima della principessa

Ottmar disse a Kain quello che era successo a sua figlia. Per il suo compleanno Ottmar aveva aperto un concorso di bambole, il premio sarebbe stato il favore regale. Il vincitore fù Elzevir che come premio volettè una ciocca di capelli della principessa, subito dopo lei perse conoscienza, Ottmar allora offrì il suo regno a colui che l'avrebbe salvata.

Kain allora andò a cercare Elzevir e lo affrontò per riprendere l'anima, ma il bambolaio non voleva restituirla, dicendo infantilmente che era sua e che Ottmar l'aveva donata a lui. Kain però lo sconfisse e lo decapitò, poi trovò la bambola fatta con tracci e seta con attaccata alla testa i capelli della principessa, cosi Kain tornò da Ottmar con la bambola e la testa di Elzevir, gli stregoni di corte alla fine riuscirono a risvegliarla grazie alla bambola.
Ottmar allora offrì il suo regno a Kain, ma lui rifiutò e disse che voleva solo che il suo esercito avrebbe affrontato la Legione della Nemesi, cosi Ottmar eccettò e iniziarono la Battaglia dell'Ultima Speranza. Ottmar morì e le sue ultime parole per Kain furono di uccidere la Nemesi per il bene di sua figlia (probabilmente divenuta regina alla morte del padre) e per il bene di Nosgoth.

AspettoModifica

La principessa di Willendorf è molto giovane, probabilmente adolescente, ha lunghi capelli castni e una fascia verde intorno alla fronte, non si hanno altri particolari in quanto l'intero corpo escluso il collo e la testa sono coperti dalla coperta del letto.

CuriositàModifica

  • Dopo la morte di William il Giusto per mano di Kain andando in dietro nel tempo avrà cambiato la storia per Ottmar, la Principessa e Elzevir, ma è del tutto sconosciuto in che modo, Amy Hanning durante un'intervista rivelò che non disse altro su questi personaggi in quanto non influenzarono più nella storia di Kain e Raziel.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.