FANDOM


Rahab
RAHAB
Razza Umano (ex in futuro)

Vampiro (in futuro)

Sesso Maschio
Era di nascità Era dei Sarafan
Stato • Deceduto (Era dei Sarafan, prima timeline)

• Eliminato (Era di Soul Reaver, seconda, terza e quarta timeline (in futuro))

Titolo • Inquisitore Sarafan (ex)

• Quinto luogotente del consiglio (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
• Patriarca degli Rahabim (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
• Quarto/terzo in comando dell'Impero di Kain (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)

Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Abazzia Sommersa (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Affiliazione Fratellanza Sarafan (ex)

Cerchio dei Nove (affiliato, ex)
Conciglio (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Impero di Kain (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Clan Rahabim (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)

Abilità/Doni Oscuri Nuoto
Regno Materiale
Età più di 2500 anni
Colore degli Occhi castani (umano)

azzurri (vampiro giovane)
rossi (vampiro evoluto)

Colore dei Capelli neri (umano e vampiro giovane)

assenti (vampiro evoluto)

Colore della Pelle bianca (umano)

pallida (vampiro giovane)
verde (vampiro evoluto)

Apparizioni Nosgoth (menzionato)

Legacy of Kain: Soul Reaver
Legacy of Kain: Soul Reaver 2
Legacy of Kain - Defiance (fumetto)

Introdotto in Legacy of Kain: Soul Reaver
Voce italiana ?

Vampiro con un grande intelletto, stratega di Kain e signore incontrastato dei mari di Nosgoth.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Soul Reaver (prima parte)Modifica

RAHAB1

Il luogotenente vampiro Rahab

Rahab era uno dei sei luogotenenti di Kain e dunque membro del Consiglio. Esso era il patriarca del Clan dei Rahabim.

Rahab era nel Santuario dei Clan, con i capelli pettinati all'indietro e indossava un mantello blu, lui era nel lato destro del trono di Kain con Melchiah alla sua sinistra e Dumah alla sua destra.
Quando arrivò Raziel esso mostrò la sua recente evoluzione che gli aveva dato della ali a Kain e i suoi compagni luogotenenti. Rahab non fecè nulla per fermare Kain quando gli strappò le ossa delle ali o quando ordinò di gettarlo nell'Abisso, ma fu testimone dell'esecuzione di Raziel.

NosgothModifica

A seguito dall'esecuzione di Raziel e della scomparsa di Kain, i clan decisero di continuare il volere di Kain sterminando i Razielim. Quando essi furono uccisi tutti, tra cui anche il consigliere Sarakiel e la matriarca Lailah i luogotenenti si riunirono per stabilire come dividere il bottino. Mentre tutti desideravano la parte più grossa per un motivo o per l'altro, Rahab fu l'unico razionale che propose una spartizione equa, tuttavia il suo giudizio fu completamente ignorato e Turel, autoproclamatosi nuovo imperatore di Nosgoth, considerò tradimento il loro atteggiamento portando i vampiri ad una guerra civile.
Anni dopo Rahab venne a sapere dagli altri luogotenenti che gli umani erano in rivolta e avevano sfruttato la guerra civile per riorganizzarsi, di conseguenza tutti i clan si riunirono, inclusi i superstiti dei Razielim, per combattere contro gli umani.

Legacy of Kain: Soul Reaver (seconda parte)Modifica

Quando Raziel si risvegliò dall'Abisso voleva vendicarsi di Kain e i suoi "fratelli" per il loro tradimento ingiusto. Raziel tuttavia capì che passarono diversi secoli dalla sua resurrezione.
Dopo la morte di Melchiah e Zephon, Raziel arrivò alla Tomba dei Sarafan dove scoprì un tremendo segreto: Rahab e tutti gli altri luogotenenti (Raziel incluso) erano stati sacerdoti guerrieri sarafan da umani, cosi lui attraverso le tombe su varie stanza indirettamente collegate fino ad arrivare al territorio di Rahab: L'Abazzia Sommersa.
Come dice il nome, questo luogo era per metà allagato dall'acqua, rendendo ogni clan impossibilitato a viverci, dato che l'acqua era mortale per i vampiri, sia giovani che adulti. Tuttavia Rahab e il suo clan si evolvettero in creature anfibie.

RAHAB2

Il luogotenente Rahab evoluto

Raziel ha attraversato l'abazzia fino ad ad affrontare Rahab. Dopo l'esecuzione di Raziel tuttavia, Rahab si evolvette in una creatura simile ad uno squalo, tuttavia non aveva la stessa libertà di movimento dei suoi figli visto che aveva perso le gambe e aveva ottenuto una possente coda. Ciò significava che lui era confinato in acqua, ma era considerato il predatore acquatico più pericoloso, infatti divenne l'indiscusso Re dei Mari. Aveva ottenuto anche la capacità di sputare proiettili blu (acqua?) contro la sua preda, inoltre aveva il simbolo del suo Clan tatuato sulle sue scapole.
RAHAB3

Il luogotenente Rahab evoluto

Raziel ammise che si era ambientato bene, nonostante era un disadattato. Rahab sapendo che Raziel lo avrebbe ucciso gli rivelò di aver parlato con Kain, anche se non specificato quando dal modo in cui lo dice pare sia stato recente, il che fà sembrare che Rahab fù l'unico dei luogotenti che ancora si metteva in contatto con Kain.

Raziel a quel punto gli domandò se sapeva che loro erano dei sarafan, ma Rahab gli disse che era irrilevante dato che era sempre e comunque fedele al suo padrone. Inoltre avvertì Raziel di stare attento ad usare la sua "lingua blasfema" quando parla di Kain e affermò che Kain li salvò da loro stessi trasformandoli in vampiri.
La battaglia quindi iniziò, nonostante Rahab era diventato immune all'acqua, tale beneficio ebbe un prezzo da pagare, dato che la luce non poteva minimamente sopportarla. Dopo l'esecuzione di Raziel la sua resistenza alla luce era diminuita, normalmente i vampiri adulti sopravvivevano tranquillamente la luce che gli smog di Nosgoth non coprivano, ma Rahab non ci riusciva nemmeno a quella più debole. Raziel usò questa debolezza contro il fratello distruggendo le finestre della camera per far entrare la luce e uccidere Rahab.
Dopo aver divorato l'anima di Rahab, Raziel divenne immune all'acqua, ora non si sarebbe più dissolto nell'acqua e avrebbe potuto visitare nuove aree di Nosgoth.

Legacy of Kain: Soul Reaver 2Modifica

RAHAB4

Sarafan Rahab

RAHAB5

Sarafan Rahab

Quando Raziel và nel passato di Nosgoth vede un murale nella Fortezza Sarafan con raffigurato Rahab da umano, nonostante ogni altro sacerdote aveva un'armatura unica, quella di Rahab era particolare, infatti l'armatura era decorata con due cavallucci marini, un'ironica coincidenza visto che in futuro si sarebbe trasformato in un vampiro marino.

Raziel poi viaggiò ancora più indietro nella storia di Nosgoth per raggiungere Janos Audron, cinquecento anni prima del primo viaggio di Kain. Raziel trovò Janos e fù testimone del suo assassinio per mano dei sarafan, coloro che in futuro sarebbero diventati luogotenti di Kain, se stesso incluso. Rahab curiosamente non era presente nel gruppo nonostante anche lui fosse uno dei guerrieri d'elite, probabilmente aveva avuto altri ordini.
Cosi Raziel seguì i Sarafan fino alla fortezza per vendicare Janos, recuperare il Cuore delle Tenebre e la Mietitrice. Quando Raziel raggiunse Rahab esso era armato di spada e combatteva a fianco di Dumah nella sala principale, ma Raziel li sconfisse e li uccise con la Mietitrice di Anime (recuperata nella Fortezza) e poi i loro cadaveri furono sepolti alla Tomba dei Sarafan dove Kain fra un millennio li avrebbe vampirizzati.

Legacy of Kain - DefianceModifica

Rahab non appare fisicamente tuttavia appare in un flashback di Kain assieme a Melchiah, Zephon e Dumah poco prima che Kain andasse ad invadere la Fortezza Sarafan.

AspettoModifica

Sarafan RahabModifica

Da umano Rahab era magro e alto, non molto robusto con leggerissima barba e capelli neri pettinati all'indietro. Indossava una tuta da battaglia blu e un'armatura d'argento che gli copriva: gambe, avambraccia, torso e spalle. Tutti i pezzi d'armatura avevano i bordi dorati e sul torso vi erano due decorazioni di cavallucci marini dorati, lui indossava anche un velo che gli scenadeva dal bacino con vari simboli. Il suo elmo era argentato con la parte frontale dorata e due lunghe corna d'oro ricurve all'interno, inoltre da sarafan brandiva una spada.

Lord RahabModifica

Rahab

Lord Rahab

Da vampiro giovane non cambia molto eccetto per alcune caratteristiche da vampiro, ovvero tre falangi al posto delle dita delle mani, due grossi artigli ai piedi, orecchie a punta e canini aguzzi, tuttavia la sua evoluzione gli aveva fatto diventare la pelle azzurra invece che pallida, gli occhi erano blu stranamente e aveva le branchie nel collo. Lui indossava guanti blu con pezzi di armatura nera, spalliere la cui destra era più grossa e marrone, mentre l'altra era argentata, collegate tra loro con pezzi di metallo sottile nero, nella spalliera destra scendava il mantello blu con il simbolo bianco del suo Clan che ricordava un'anguilla. Pantaloni neri alzati, ginocchiere e cavigliere d'argento.

RahabModifica

Quando si evolve allo stadio finale il corpo di Rahab è coperto da squame di colore verde, ma la testa era grigia, aveva pinne sulla schiena e sulle braccia, le dita avevano una membrana, la testa aveva mantenuto parte della sua forma umana, gli occhi erano diventati rossi e aveva zanne lunghe e affilate come quelle di uno squale, aveva anche due creste ai lati della testa al posto dei capelli, sulle scapole vi erano due tatuaggi del simbolo del suo clan e al posto delle gambe aveva ora una grossa pinna da pesce piena di protuberanze sottili simili a lame, mentre nel collo aveva ancora le branchie.

StrategiaModifica

Punti di forza:

  • Ottimo predatore d'acqua (vampiro)
  • Veloce
  • Ottimo spadaccino (umano)
  • Può attaccare a distanza (vampiro)

Punti deboli:

  • Poco resistente
  • Luce (vampiro)
  • Movimento limitato (vampiro)

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

La battaglia è molto facile dato che Rahab può attaccare solo in due modi: Mordendo o sparando proiettili, il problema più grande è se si cade in acqua, se ciò accade bisogna rifare tutta la "scalinata" è ciò è problematico. Per poterlo sconfiggere tuttavia è necessario distruggere le finistre con la telecinesi, una volta distrutte tutte la battaglia finisce.

Legacy of Kain: Soul Reaver 2Modifica

Durante la battaglia si affrontano Rahab e Dumah insieme. Conviene occuparsi prima di Rahab in quanto il campo è largo e Dumah è lento, quindi colpire Rahab com la Mietitrice senza mai smettere se si protegge continuare a colpire dato che prima o poi dovrà smettere. Una volta ucciso Rahab occuparsi di Dumah che è un pò più difficile dato che l'alabarda può attaccare a lungo raggio, quindi conviene parare e colpire per poi iniziare a fare combo interminabili fino alla morte di Dumah.
Impossibile perdere durante questa lotta visto che gli HP di Raziel vengono ripristinati all'istante.

CuriositàModifica

  • E' curioso notare che il modo in cui Rahab dice che Kain li ha salvati vampirizzandoli richiama quando Janos dice che gli umani si tagliano la gola da soli quando uccidono i vampiri. E' dunque possibile che il colloquio tra Rahab e Kain trattava anche della connessione tra i vampiri e i Pilastri di Nosgoth?
  • Si suppone che Rahab sia il quarto luogotenente più potente. Ciò lo si può dedurre dall'affermazione di Raziel di Soul Reaver 2 che afferma che Rahab e Dumah erano il terzo e il quarto luogotente, senza specificare però chi fosse chi, sapendo inoltre che Melchiah e Zephon erano i due più deboli e Turel era il più potente dopo Raziel che era il comandante in seconda. Tuttavia non vi è una prova definitiva che lui sia il quarto, anche se Dumah sembra più probabile essere il terzo (visto che insieme a Turel ha avuto l'ordine di gettare Raziel dall'Abisso).
  • Rahab dimostrò molto presto i suoi cambiamenti per l'adattamento all'acqua, tuttavia nell'intro era difficile capirlo, ma si vedevano leggermente le branchie nel collo. In seguito fù rilasciata una render dettagliata di Rahab, infatti si può notare che ha la pelle azzurra e i suoi occhi sono blu invece che il solito colorito castano/giallo dei normali vampiri dall'aspetto umano.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.