FANDOM


Rahabim
RAHABIM
Rahabim giovane e Rahabim adulto
Razza Vampiri
Sesso maschi e femmine
Era di nascità Era pre-Soul Reaver e Era di Soul Reaver
Stato •Inesistenti (prima timeline)

•Attivi (seconda, terza e quarta timeline)

Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Abazzia sommersa
Affiliazione Impero Caduto di Kain

Clan Rahabim

Sangue Rosso
Anima? Si
Abilità/Doni Oscuri •Nuoto
Regno Materiale
Età varia
Colore degli Occhi varia (Sirene e giovani)

rossi (adulti)

Colore dei Capelli sconosciuti (Sirene)

neri (Imperiale) assenti (giovani ed adulti)

Colore della Pelle pallida (Sirene)

abbronzata (Imperiale) grigio pallida (giovani ed adulti)

Apparizioni Nosgoth

Legacy of Kain: Soul Reaver

Introdotto in Legacy of Kain: Soul Reaver

I Rahabim sono vampiri immuni all'acqua e incontrastati predatori dei mari.

StoriaModifica

NosgothModifica

NOTA: il nome Sirena è fanmade in quanto non esiste un nome ufficiale della classe
Le Sirene del Clan Rahabim furono le ultime vampire ad entrare in guerra, subito dopo che i Turelim aumentarono la quantità di fumo per oscurare il sole, in modo da permettere loro di combattere nonostante la loro particolare debolezza al sole.

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

I Rahabim sono i membri di uno dei cinque clan vampirici il cui patriarca è Rahab.
Nei secoli dopo l'esecuzione di Raziel i Rahabim si sono evoluti moltissimo traendone grandi benefici e sono diventati vampiri anfibi. Normalmente tutti i vampiri sono vulnerabili all'acqua, giovani o adulti che siano, infatti essa gli avrebbe bruciato la carne come acido, tuttavia i Rahabim furono gli unici a superare questa debolezza. Loro non solo sopportavano l'acqua, ma ormai ci vivevano pure, i loro corpi erano diventati aerodinamici (con una sorta di cappa simile a quella dei cobra) ed erano abili nuotatori e avevano pinne nelle gambe per facilitare il nuoto. Essi cacciavono le prede in mare come degli squali.
Raziel incontrò i Rahabim quando andò nel loro territorio: l'Abazzia sommersa, anche se alcuni si erano allontanati dal loro territorio e si trovavano anche in luoghi come l'altare del Glifo dell'Acqua, nella cittadella degli umani e nella zona allagata del territorio di Raziel. Grazie alle correnti marine i Rahabim sono i vampiri più diffusi su tutta Nosgoth, ma è difficile vederli in quanto loro avevano aquisito anche una debolezza durante l'evoluzione: non potevano sopportare minimamente la luce solare, infatti loro oer sopravvivere erano costretti a rimane nei fondali marini o coperti dagli edifici, perfino gli adulti sarebbero morti con la luce solare.

RAHABIM 3

I vampiri Rahabim nei bozzoli subacquei durante l'evoluzione

I Rahabim adulti si distinguono per i loro bracciali e i segni nel loro corpo, infatti i giovani avevano la pelle e la membrana a cobra è semplice, mentre quella degli adulti è piena di strisce, i loro bracciali che hanno su caviglie e polsi sono dorati. I Rahabim si evolvono in bozzoli subaquei che stanno sui letti dei fiumi.

Quando Raziel uccise Rahab con la luce solare divorò la sua anima e divennè immune all'acqua e pote affrontare i Rahabim in modo più paritario, anche se loro erano comunque avvantaggiati in acqua. A terra anche se più vulnerabili i Rahabim attaccano a lunga distanza con dei proiettili, anche se sembrano simili a quelli usati dai Turelim, questi usati dai Rahabim non sono proiettili telecinetici, infatti mentre quelli dei Turelim erano incolore, quelli dei Rahabim erano azzurri.

AspettoModifica

SirenaModifica

Sirena

Sirena

Le Rahabim prima della loro evoluzione avevano un aspetto molto simile a quello degli umani, le uniche differenze è che avevano una bocca molto più grande che nascondeva zanne affilate, e aveva branchie sul collo e/o sul petto. La maggior parte di esse presentavano spaccature lungo il fianco destro e nel braccio destro le quali rivelavano tra la pelle spaccata i tessuti sottostanti. Esse indossavano attorno al petto dei tessuti color rosso scuro con sopra un pezzo d'armatura d'acciaio, parte dei tessuti copriva quest'armatura. Avevano anche un copricapo in acciaio dalla forma orientale e con una cresta laterale, sulla parte posteriore vi era un velo in tessuto blu che lasciava solo il volto scoperto. Il braccio sinistro era totalmente coperto da una copertura in cuoio marrone scuro e avevano sulla spalla sinistra una spalliere in acciaio fatta da due placche. Avevano anche guanti fatti di metallo con un pezzo d'armatura sull'avambraccio che presentava vari aculei, i bordi dei guanti erano blu e lasciavano le dita scoperte, le quali però avevano delle gli artigli d'acciaio sopra le dita. I pantaloni erano in cuoio marrone scuro con una fascia rossa attorno alla vita e varie strisce di tessuto blu che penzolavano dai pantaloni, gli stivali che usavano sono di colore rosso scuro, con suola e punta d'acciaio ed arrivavano fino alle ginocchia, dove avevano una punta in acciaio, così come sopra il piede, mentre le cavigliere in acciaio lasciavano la parte posteriore scoperta, ma avevano su quella anteriore vari aculei.

Sirena ImperialeModifica

Sirena della Guardia Imperiale

Sirena Imperiale

Le Rahabim della Guardia Imperiale di Kain hanno una pelle abbronzata, branchie poco sotto la gola e con una larga bocca che nasconde zanne affilate, sebbene sia velata a causa di un rossetto rosso scuro. Hanno capelli neri corti pettinati all'indietro ed indossano una sorta di tiara dorata con una punta al centro e una in entrambi i lati, mentre attorno agli occhi hanno la pelle dipinta di dorato, indossano anche una tuta blu scuro con pancia e petto bianchi, la quale copre tutto il torso e le gambe, questa tuta ha anche rifiniture dorate, ed hanno una sorta di corsetto marrone scuro attorno al corpo che è aperto sulla pancia, ma è tenuto da varie cinghie marroni. Sulle cosce hanno delle protezioni in anelli d'oro con sopra placche nere con bordi dorati e con un volto che sembra un drago cinese con la fronte d'oro, le cavigliere sono blu/nero di forma squadrata e spigolosa con i bordi e parte superiore dorati e con due spine ai lati del bordo superiore, le scarpe pure sono blu scuro con la punta d'oro e la superficie con due placche marrone scuro e bordi dorati. Attorno al collo hanno una sottile fascia blu scuro con bordi dorati e sulle spalle un tessuto marrone scuro con bordi e sottili strisce verticali dorate. Usano anche guanti blu scuro che arrivano fino ai gomiti, che lasciano le dita scoperte ed il dorso della mano è bianca, i bordi invece sono dorati e sopra questi guanti c'è una protezione in oro con una parte blu nella zona inferiore, mentre sui gomiti c'è una sorta di braccile in tessuto blu con i bordi dorati e le dita sono coperte da artigli in oro.

Rahabim giovaneModifica

I Rahabim anche se mantengono la loro forma umanoide hanno un corpo squamoso di colore grigiastro e una membrana simile a quella dei cobra dietro la schiena, il corpo è aerodinamico e hanno pinne nelle loro gambe e con la bocca munita di innumerevoli zanne, come gli altri vampiri loro hanno tre falangi al posto delle dita delle mani, ma i piedi sono privi di dita e sono appuntiti, inoltre indossano fasciature marroni nel bacino per coprire gli organi genitali e fasce nei polsi e caviglie. I giovani hanno le fasce di stoffa marroni e non hanno la pelle decorata, mentre i loro occhi sono marroni, inoltre hanno piccole pinne grige sulle caviglie.

Rahabim adultoModifica

I Rahabim adulti hanno bracialetti e cavigliere dorate, pinne delle caviglie sono più grosse e marroni, la pelle invece è decorata con strisce e decorazioni nere, sono più alti e hanno occhi rossi.

StrategiaModifica

I Rahabim sono temibili solo perchè sbucano dall'acqua all'improvviso e perchè attaccano con i proiettili d'acqua a distanza, a corto raggio usano un possente morso. Conviene distrarli colpendoli con colpi cinetici e se possibile scoprirli alla luce solare per ucciderli. Ucciderli in acqua è praticamente impossibile normalmente, per questo conviene afferrare un oggetto pesante (vaso, masso, ecc...) e usare il Glifo della luce. L'unica differenza in combattimento tra i giovani e gli adulti è che gli adulti hanno statistiche più alte e che nuotano più velocemente.

CuriositàModifica

  • La differenza dei proiettili dei Rahabim e dei Turelim nel colore fà pensare che quelli dei Rahabim siano proiettili d'acqua compressa in quanto sono di colore blu e che quindi hanno guadagnato questa abilità dei pesci (il pesce arcere caccia sputando proiettili d'acqua), quindi è possibile che usino i proiettili per scopi simili, ovvero stordire le prede umane visto che non sono molto offensivi. Non si è certi della natura visto che Raziel subisce gli stessi danni anche dopo aver avuto l'immunità all'acqua, ma è comunque possibile che il danno sia causato dalla pressione dell'acqua.
  • E' molto improbabile che i proiettili dei Rahabim siano di natura telecinetica, visto che questo dono oscuro lo hanno ereditato Turel e i Turelim tramite Kain.
  • Curiosamente nelle guide i Rahabim vengono descritti come nemici mortali per Raziel nonostante siano il quarto clan più forte (Rahab era molto probabilmente il quarto luogotenente, preceduto da Dumah). Tuttavia ciò poteva riferirsi al fatto che è difficile ucciderli in quanto in acqua è quasi impossibile ucciderli visto che colpi telecinetici o lanciare armi possono al massimo stordirli temporaneamente, ma non ucciderli.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.