FANDOM


Zephon
ZEPHON
Razza Umano (ex in futuro)

Vampiro (in futuro)

Sesso Maschio
Era di nascità Era dei Sarafan
Stato • Deceduto (Era dei Sarafan, prima timeline)

• Eliminato (Era di Soul Reaver, seconda, terza e quarta timeline (in futuro))

Titolo • Inquisitore Sarafan (ex)

• Quinto luogotente del consiglio (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
• Patriarca degli Zephonim (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
• Quinto/quarto in comando dell'Impero di Kain (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)

Mondo di nascità Nosgoth
Territorio Cattedrale del Silenzio (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Affiliazione Fratellanza Sarafan (ex)

Cerchio dei Nove (affiliato, ex)
Concilio (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Impero di Kain (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)
Clan Zephonim (in futuro, solo seconda, terza e quarta timeline)

Abilità/Doni Oscuri Arrampicarsi sui muri
Regno Materiale
Età più di 2500 anni
Colore degli Occhi castani (umano e vampiro giovane)

bianchi (vampiro evoluto)

Colore dei Capelli rossi (umano)

neri (vampiro giovane) assenti (vampiro evoluto)

Colore della Pelle bianca (umano)

pallida (vampiro giovane)
marrone (vampiro evoluto)

Apparizioni Nosgoth (menzionato)

Legacy of Kain: Soul Reaver
Legacy of Kain: Soul Reaver 2
Legacy of Kain - Defiance (fumetto)

Introdotto in Legacy of Kain: Soul Reaver
Voce italiana Antonio Paiola

Zephon era il penultimo luogotenente di Kain, era il più alto di tutti ed ereditò il dono di arrampicarsi sui muri vecchi da Kain, col tempo lui potè arrampicarsi in qualsiasi muro e si evolvettè in un vampiro ragnoide cosi come i suoi figli.

StoriaModifica

Legacy of Kain: Soul Reaver (prima parte)Modifica

ZEPHON1

Il luogotenente vampiro Zephon

Zephon era uno dei sei luogotenenti di Kain, quindi membro del Concilio e patriarca degli Zephonim.

Lui era nel Santuario dei Clan durante l'esecuzione di Raziel, aveva capelli dritti e neri e un mantello verde scuro, molto più scuro di quello di Turel. Zephon stava in piedi nel lato sinistro del trono di Kain con alla sua destra Turel, mentre a sinistra aveva uno spazio vuoto che era probabilmente il posto di Raziel.
Lui vide quando Raziel mostrò la sua nuova evoluzione che gli aveva dato delle ali, ma non fece nulla quando Kain gli strappò le ossa delle ali e ordinò la sua esecuzione, inoltre andò all'Abisso dove assistettè al suo lancio nell'Abisso.

NosgothModifica

In seguito all'esecuzione di Raziel e alla scomparsa di Kain, Zephon mandò alcuni suoi Zephonim ad infiltrarsi tra i Razielim per sorvegliarli, vedendo che si sono divisi decise di informare gli altri patriarchi che decisero che la cosa migliore fosse sterminarli, grazie alle informazioni di Zephon il piano riuscì, inoltre alcuni suoi Zephonim riuscirono ad intercettare il consigliere di Raziel, Sarakiel e la matriarca dei Razielim, Lailah, fu il comandante Johel a portare la testa di Lailah a Zephon come trofeo.
Dopo la loro vittoria i patriarchi iniziarono a discutere su come dividere il bottino rubato dai Razielim, ma ciascuno voleva la parte più grossa per sé, Melchiah diceva che bisognava spartirlo in base a chi ne a più bisogno in quanto il suo clan era quello messo peggio, Dumah disse che la parte più grossa spettasse a lui in quanto furono i suoi Dumahim ad iniziare l'assedio, Zephon invece sostenne che furono le sue spie a dare le informazioni necessarie e che quindi spettasse a lui la somma più alta, Rahab d'altro canto fu l'unico ragionevole che voleva spartire il tesoro in parti uguali, nonostante fu ignorato. Turel tuttavia essendo il secondo di Kain, disse che la maggior parte del bottino era suo in quanto si era autoproclamato imperatore in assenza di Kain, cosa che gli altri non accettarono facendo scoppiare una guerra civile.
Anni dopo Zephon venne a sapere che gli umani avevano approfittato del conflitto interno dei vampiri per riorganizzarsi e ribellarsi, ciò porto a tutti i clan ad allearsi e a porre fine a questi futili conflitti, Zephon tuttavia mandò i suoi Zephon qualche tempo dopo l'inizio della guerra.

Legacy of Kain: Soul Reaver (seconda parte)Modifica

ZEPHON2

Zephon, il luogotenente vampiro evoluto

Raziel tuttavia si risvegliò dall'Abisso come Mietitore d'Anime e voleva vendicarsi di Kain e i suoi fratelli vampirici. Capì che passarono molti secoli dalla sua esecuzione, ma riuscì a uccidere Melchiah e affrontò Kain, allora il Dio Anziano lo indirizzò contro Zephon. Il territorio di Zephon era una enorme cattedrale abbandonata nota come Cattedrale del Silenzio. Raziel entrò nell'edificio e si fece strada per arrivare alla sala di Zephon in cima.

Come tutti gli altri anche Zephon si era evoluto in una forma orrenda, era il più grande fra tutti i vampiri di Nosgoth e Raziel gli disse che il suo attuale volto era perfetto per la sua anima corrotta, ma Zephon ribattè dicendogli che neanche lui era bello come un tempo.
La parte inferiore del corpo di Zephon era diventato una sorta di rigonfiamento, una sacca per le uova e aveva lunghe e sottili zampe anteriori e il volto era un teschio crestato, inoltre il suo corpo si era fuso con parte della cattedrale e aveva degli arti che pendevano dal soffitto affermando che la cattedrale era ormai un enorme bozzolo, ma Raziel credeva che era solo una tana per nascondersi e attaccare i poveri disgraziati che cadevano nella sua trappola.

ZEPHON3

Zephon, il luogotenente vampiro evoluto

A differenza dei suoi figli il suo aspetto era meno ragnoide, ma si era definito come una mente di insetto, probabilmente per l'ovia che aveva che poteva appunto deporre le uova come una regina dell'alveare. Allora i due combattereno e Zephon usava i suoi arti nel soffitto per attaccare, ma Raziel li distruggeva uno alla volta quando si incastravano nel terreno, a ogni distruzione di un'arto Zephon urlava per il dolore e espelleva un uovo, ma al termine delle zampe lo espelleva anche quando Raziel lo colpiva direttamente.

Le uova di Zephon erano apparentmenete sterili visto che era un maschio, ma esse potevano esplodere e rilasciare un gas viola che avrebbe ferito Raziel, probabilmente la loro sterilità era dovuta anche alla Maledizione del Sangue che rendeva i vampiri sterili. Nella stanza tuttavia vi era un cacciatore di vampiro morto con un lanciafiamme ancora attivo, Raziel dunque usò questo lanciafiamme per incendiare le uova e usarle contro l'enorme fratello. Dopo il lancio di tre uova infuocate Zephon prese fuoco e morì, cosi Raziel divorò la sua anime e ebbè il dono di arrampicarsi sui muri ruvidi e corrosi (solo nel materiale).
In seguito quando Raziel trova la Tomba dei Sarafan vede i nomi dei luogoteneti sopra le tombe vuote, tra cui il suo e quello di Zephon capendo che prima di essere luogotenenti di Kain erano stati i sacerdoti guerrieri Sarafan.

Legacy of Kain: Soul Reaver 2Modifica

ZEPHON4

Sarafan Zephon

ZEPHON5

Sarafan Zephon

Nel passato Raziel scoprì altre prove del suo passato di umano e anche quelli degli altri suoi fratelli, tra cui Zephon. Nell'affresco di Zephon infatti si è scoperto che da umano aveva la stessa pettinatura con i capelli dritti che aveva da vampiro, ma i suoi capelli erano rossi.

Quando Raziel andò ancora più indietro nel tempo per parlare con Janos Audron cinque secoli prima della nascità di Kain ha incontrato Zephon da umano, egli era uno dei cinque Sarafan che aveva ucciso Janos, invaso il Ritiro di Janos e rubato la Mietitrice.
Raziel inseguì i Sarafan fino alla Fortezza per riprendere la Mietitirce e il Cuore delle Tenebre. Quando ritrovò la Mietitirce uccise tutti i sacerdoti con essa, Zephon, morì assieme a Melchiah nel cortile. Lui combatteva con una spada e fù sepolto nella Tomba dei Sarafan dove tra un millennio Kain lo avrebbe resuscitato come un vampiro.

Legacy of Kain - DefianceModifica

Zephon appare in un flashback di Kain assieme agli altri luogotenti uccisi da Raziel poco prima che Kain tornasse alla Fortezza Sarafan.

AspettoModifica

Sarafan ZephonModifica

Zephon era molto magro da umano con la pelle chiara e il volto allungato, aveva i capelli rossi e dritti e gli occhi castani. Indossava una tuta da battaglia completamente grigia che lasciava scoperto solo la testa che invece era coperta da un semplice elmo liscio d'argento con la parte frontale dorata e una coda di peli rossi sulla nuca. Indossava anche un'armatura d'argento che copriva il suo torso, essa aveva delle rifiniture in oro molto sottili, spalliere liscie d'argento con i brodi dorati, bracciali argentati con i bordi dorati e stivali argentati e dorati, in mezzo alle gambe aveva una fascia bianca con varie rune nere. In fine brandiva una spada con l'elsa con la forma del simbolo dei Sarafan.

Lord ZephonModifica

Zephon

Lord Zephon

Da vampiro la pelle di Zephon è pallida, i capelli sono diventati neri e le orecchie appuntite, le sue dita delle mani si sono tramutate in tre falangi e quelle dei piedi in due grossi artigli, è il più alto di tutti i luogotenti. Si veste con due spalliere nere legate insieme con dei cavi, quella destra è più grossa e ha un mantello verde scuro con il suo simbolo di colore bianco in esso, esso sembra una sorta di ragno stilizzato, animale da cui gli Zephonim prendono le caratteristiche. Indossa anche dei bracciali neri con sotto dei guanti grigi, pantaloni neri con pezzi di armatura nera sulle ginocchia e delle cavigliere di metallo.

ZephonModifica

Quando evoluto Zephon muta in modo incredibile, la sua pelle è ora sostituita da un carapace che ha la forma di uno scheletro di colore marrone, all'intorno si possono vedere i tessuti muscolari mentre la testa ha la forma di un teschio con la cresta simile a due piatte corna, in realtà queste due corna-cresta è sperata dal resto della testa e collegato solamente con gli occhi, può allungarli infatti tramite i suoi nervi ottici per diventare molto più minaccioso, gli occhi inoltre sono completamente bianchi. La bocca è munita di lunghissime zanne che si vedono solo se apre la bocca, dietro la schiena ha moltissime spine e nervi che lo collegano alla stanza, le spalle sembrano una filigrana marrone con all'interno i tessuti muscolari e le braccia sono molto sottili e finiscono in due enormi artigli a forma di falce che può unire insieme, sotto la vita invece ha un'ovaia enorme dello stesso colore del corpo con un foro al centro da cui rilascia le uova e ha svariate sfere attaccate sui lati che sembrano dei testicoli (è probabile che quello sia il suo organo genitale evoluto), anch'esso come la schiena ha dei nervi collegati alla stanza. La stanza del trono stessa è parte del corpo in quanto composta da carne, si possono notare qualcosa che ricordano dei volti umani, ma non è mai stato ufficializzato nulla. La porta di entrata è circolare che può chiudere con una sorta di pellicola, nel sottitto invece c'è una sorta di spina dorasale rivestita di carne con ulteriori quattro zampe molto simili a quelle di ragno, in fine questa stanza ha altre due stanze ai lati (una stanza a destra e una a sinistra) che possono essere chiuse con la stessa pellicola citata prima. Nonostante non sia accessibile è confermato esserci un tubo organico su ogni stanza che rilascia gas velenoso e ulteriori zampe che stanno sotto la carne che sbucano fuori per attarre eventuali intrusi.

StrategiaModifica

punti di forza:

  • Veloce
  • Abile con la spada (umano)
  • Enorme (vampiro)
  • Molto forte fisicamente (vampiro)

Punti deboli:

  • Non è abile a difendersi
  • Non può muoversi (vampiro)

Legacy of Kain: Soul ReaverModifica

La battaglia non è molto difficile, Zephon attaccherà con gli arti sul soffitto quando Raziel si avvicina al centro della stanza oppure mordendolo quando è vicino a lui, Zephon è molto veloce e con soli due colpi può mandare Raziel allo spettrale dove lo attendono alcuni Spettri di Vampiro. Per sconfiggerlo bisogna stare al centro della stanza e correre finche un'arto non si conficca nel terreno, a quel punto basta distruggerlo, fare lo stesso con gli altri e Zephon rilascierà delle uova con cui bisogna incendiarle con il lanciafiamme nell'entrata e lanciargliele. Le uova esploderanno dopo pochi secondi rilasciando un gas tossico, quindi conviene fare in fretta. Nel caso Zephon non sia ancora morto dopo la distruzione delle zampe è possibile fargli rilasciare altre uova colpendo il corpo principale, dopo tre colpi esso morirà.

Legacy of Kain: Soul Reaver 2Modifica

La battaglia è semplice in quanto Raziel è armato con la Mietitrice di Anime. Qualunque attacco inferto da Melchiah e Zephon sarà vano in quanto Raziel si rigenera all'istante. Melchiah sarà il più lento dei due, ma ha un maggiore raggio d'azione quindi conviene uccidere lui per prima parando i suoi colpi oppure schiando e colpendolo ignorando inizialmente Zephon. Quando è in fin di vita finirlo con la Mietitrice e poi passara a Zephon che invece è molto più veloce, ma ha un raggio molto più corto rendendo la battaglia molto più facile. Basta semplicemente attaccarlo continuamente finche non viene sconfitto e alla fine finirlo impalandolo.

CuriositàModifica

  • Come poteva essere dedotta da Soul Reaver, Zephon è il quinto genito di Kain, anche se la cosa non è mai stata confermata direttamente in Soul Reaver, infatti i fratelli vengono affrontati in ordine di difficoltà, dal più debole/facile al più forte. La conferma ufficiale che Zephon era il quinto genito lo si può capire da due affermazioni: la prima quando Raziel và nella Necropoli di Skinners dice che Melchiah fù l'ultimo resuscitato e aveva la minor parte dei poteri di Kain, la seconda invece è prima della battaglia contro Melchiah e Zephon in Soul Reaver 2 in cui dice che i due erano i più deboli della stirpe di Kain, quindi se Melchiah era il più debole si capisce che Zephon era il secondo più debole.
  • Zephon è l'unico luogotente il cui mantello ha un colore differente delle bandiere del suo clan, infatti il mantello è verde scuro, mentre le bandiere sono grigie. Ci sono varie spiegazioni per questo: La prima può essere che Zephon ha deciso di cambiare il proprio colore in seguito all'esecuzione di Raziel, la seconda invece è che gli Zephonim non hanno mai tinto bene le bandiere e col tempo si sono scolorite, ma la più convicente è che si è deciso di cambiargli il colore durante lo sviluppo di Soul Reaver in quanto troppo simile al colore di Turel, ma era troppo tardi per cambiare l'intro.
  • La forma evoluta finale di Zephon è molto simile a quella della regina aliena del film Alien del 1986. Infatti entrambi hanno arti molto sottili, la testa a forma di teschio crestato e hanno un urlo quasi identico. Tuttavia ci sono delle differenze notevoli in quanto l'ovaia di Zephon è collegata alle pareti mentre la regina aliena possedeva ancora gli arti inferiori.
  • In quanto Zephon non si possa muovere dalla propria sala è molto probabile che i suoi figli o i vari Adoratori di Vampiri presenti nella cattedrale gli portavano degli umani dai piani inferiori, infatti Raziel ha potuto vedere una gigantesca quantità di umani intrappolati in bozzoli fatti di ragnatela dagli Zephonim e si può notare anche delle sorte di volti umani nelle pareti della sala di Zephon, ma non si è certi se questi ultimi siano realmente dei volti umani.
  • Nel manuale di istruzioni di Soul Reaver viene detto che alcuni luogoteneti di Kain hanno imparato ad andare nel regno spettrale e materiale a piacimento. Zephon sembra essere uno di questi in quanto nel regno spettrale lui appare, ma sembra incapace di vedere e/o attaccare Raziel.
  • Normalmente quando Raziel divorava l'anima dei suoi fratelli quasi sempre per una questione di gameplay i cadaveri scomparivano, tranne Zephon il cui cadavere rimane anche dopo la divorazione dell'anima.
  • Nell'intro si può notare che tutti i luogotenenti hanno i capelli neri (tranne Melchiah che è calvo), tuttavia Zephon da umano aveva i capelli rossi da come confermato in Soul Reaver 2, la colorazione nera dei capelli potrebbe quindi essere un'effetto della vampirizzazione per mano di Kain.
  • Nonostante Zephon si sia definito una "mente di insetto" i ragni in realtà non sono insetti, inoltre gli Zephonim non sono veri e propri ragni, ma hanno moltissime caratteristiche di essi.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.